lunedì 29 agosto 2011

spaghetti al pomodoro crudo

Oggi, per me,  è stata una gornata particolarmente movimentata. Tutto il giorno fuori casa senza mangiare nulla. Sono rientrato a casa intorno alle19,00 e non avevo una gran voglia di mettermi ai fornelli. Dopo qualche minuto di riflessione ho deciso :  spaghetti al pomodoro crudo, un piatto semplice, veloce, fresco e piacevole al palato. Vediamo come prepararlo.

Ingredienti per 4
350 g spaghetti
500 g pomodorini o pomodori maturi
10 olive nere
un pugnetto di capperi
olio EVO  qb
sale 
origano
basilico

Preparazione

Lavate e tagliate i pomodori, versateli in una ciotola e conditeli con le  olive snocciolate, i capperi  precedentemente   sciacquati, l'olio, iil sale,  il basilico e l'origano, mescolate bene e fate ripoare il tutto in frigorifero almeno un'ora.
 

Lessate gli spaghetti,  scolateli,  condite ogni patto con il pomodoro preparato in precedenza e...buon appetito!



14 commenti:

  1. Ottimi!!!grazie per l'idea :) buona giornata

    RispondiElimina
  2. Fresca, semplice e gustosa.

    RispondiElimina
  3. Ciao, che bello il tuo blog, ti ho scoperto per caso, io sono salernitana d'origine e adoro la cucina campana, i tuoi piatti della tradizione mi piacciono molto, complimenti...a presto...

    RispondiElimina
  4. Le ricette semplici sono quelle che alla fine preferisco! dopo una giornata senza mangiare...potrei farne fuori 3 piatti!

    RispondiElimina
  5. Buongiorno!!!ti auguro una splendida giornata..ciao

    RispondiElimina
  6. Grazie per la visita al mio blog.Buona spaghettata.

    RispondiElimina
  7. Buongiorno!!passa una bella giornata ciao

    RispondiElimina
  8. Mhhh che bontà!!!Da oggi,ti seguirò anche io!

    RispondiElimina
  9. buoni e freschi...ideali per queste giornate calde!!!Anche io mi sono unita ai tuoi followers !!!ciao!!
    P.s.Sono napoletanaaaaaaaa!!!

    RispondiElimina
  10. Ma che buoni questi spaghetti, mi piace questa ricetta veloce, veloce...la provo subito!!!
    Alla prossima

    RispondiElimina
  11. Sai che mi hai aperto un mondo? Ho sempre fatto la pasta al pomodoro crudo, non so perché però qui da noi si definisce “alla trapanese”! Però non ho mai inserito le varianti che proponi tu e che mi ispirano molto, dalle olive ai capperi che adoro, proverò!!

    RispondiElimina
  12. Marika***mani d'oro***05 settembre 2011 11:09

    Proprio come si dice a napoli...o' mangia' sciue' sciue'...buonissimi!!!...

    RispondiElimina
  13. Ciao Roberto,non ho mai mangiato la fresella anche se ho la ricetta per farla.Complimenti e grazie per avermela ricordata.

    RispondiElimina
  14. Ho sbagliato post!!!!!!E' l'età!!!!!!

    RispondiElimina