domenica 23 giugno 2013

Sfoglia di fior di latte con prosciutto crudo, rucola e pomodorini


Il fior di latte è un formaggio fresco a pasta filata, ottenuto dal latte vaccino. E' un prodotto tipico del meridione : Campania, Puglia, Calabria, Lazio, Molise, Basilicata. La tecnica con cui è ottenuto è simile a quella della mozzarella di bufala. Va mangiato fresco e la forma è variabile a seconda dell'area di provenienza: tondeggiante con o senza testina,treccia, cubo.
La pelle è liscia, lucente e omogenea, color bianco latte. La pasta ha una consistenza morbida e al taglio o ad una leggera compressione, rilascia un liquido lattiginoso. Il suo sapore caratteristico è fresco, di latte con una delicata vena acidula.
Il fior di latte accompagna egregiamente molti piatti della cucina italiana, dagli antipasti ai secondi, senza dimenticare la pizza. Personalmente ritengo che per gustare meglio il fior di latte bisogna mangiarlo, anche se accompagnato ad altri prodotti, evitando la cottura. Oggi propongo una sfoglia di fior di latte con prosciutto crudo, rucola e pomodorini. Vi consiglio di evitare di acquistare le sfoglie di produzione industriale che si trovano nei supermercati, basta andare dal vostro caseificio abituale ed ordinarla. Le dosi della ricetta sono indicative, in quanto potete seguire i vostri gusti. Anche per gli ingredienti per la farcitura potete dar sfogo alla vostra fantasia con abbinamenti di vostra preferenza La sfoglia di fior di latte può essere un gustoso antipasto ma anche un valido secondo.

Ingredienti per 6/8
sfoglia di fior di latte  500 gr
prosciutto crudo  200 gr
rucola  q.b.
pomodorini una decina
olio EVO   q.b.
sale  q.b.

Stendiamo la sfoglia su un foglio di pellicola trasparente che ci aiuterà a comporre il rotolo
 Stendiamo sulla sfoglia il prosciutto crudo

 aggiungiamo la rucola

 poi i pomodorini tagliati a fette

 condiamo con un filo di olio EVO ed un pizzico di sale e, aiutandoci con la pellicola trasparente, formiamo un rotolo che lasceremo riposare in frigo un paio di ore.

 Trascorse le due ore possiamo togliere la pellicola ed il "rotolo" manterrà la sua forma e possiamo tagliarlo a fette  facilmente.Adagiamolo su un piatto da portata accompagnandolo con della rucola e qualche pomodorino.






Per questa ricetta ho usato questo ingrediente FIOR DI LATTE >>  http://www.pioggiastore.it/programmi/prodotti.php?prod=12

8 commenti:

  1. che bontà !! L'altro giorno ho pubblicato una ricetta di mozzarella ripiena e mi sono pentita tantissimo ad aver fatto tuti quei passaggi ...se ci avessi pensato prima avrei utilizzato la sfoglia di fiordilatte !!!

    RispondiElimina
  2. Eccezionale questo rotolo ...da buona meridionale amo questi sapori :) I love Napoli. Mi unisco volentieri ai tuoi followers. Un caro saluto
    Ela

    RispondiElimina
  3. Grande post, devo provare!
    La cucina è anche la mia passione nei tuoi articoli si può anche vedere! Saluti

    RispondiElimina
  4. Come sempre bellissimo post e gustosissima la sfoglia preparata in questo modo.
    A presto

    RispondiElimina
  5. Buonissimo questo rotolo e il tuo blog è veramente appetitoso. Mi sono unita ai tuoi lettori, sarei contenta se passassi a trovarmi.
    Buona serata

    RispondiElimina
  6. mmmmmm mamma che fame che mi è venuta :-)

    RispondiElimina
  7. sembra delizioso.Grazie per questa ricetta
    http://restaau.it/Search/City/ristoranti-roma.html

    RispondiElimina
  8. zio qua il piatto piange... dove sei finito?

    RispondiElimina